venerdì 6 maggio 2011

A Roma per FENDI




Ieri sono stato a Roma per Fendi per l'evento "Fatto a mano for the future". dopo una breve passeggiata in Piazza di Spagna e in via dei Condotti (facendo tappa da Hermès :D) sono finalmente arrivato a Palazzo Fendi. Il flagship store romano era il teatro di una creative factory che esalta la contemporaneità
dell'artigianato attraverso il lavoro di quattro giovani artisti, affiancati da due artigiani di Fendi, che per l'occasione hanno creato delle vere opere d'arte. Già su largo goldoni iniziava il percorso marcato da una linea tratteggiata che, entrando nel cuore del palazzo portava alla scoperta di tutto l'evento.
All'ingresso il romano Nicola Guerraz proponeva i suoi Scarabbocchi tridimensionali, gomitoli di pelle al cui centro posizionava una Tillandsia, pianta che simboleggia il futuro. Davanti alla caratteristica scalinata interna di Palazzo Fendi un numero indefinito di strisce di pelle colorata componevano l'opera pulsante del designer londinese Rowan Mersh: attraverso la rilevazione dei battiti cardiaci dell'artigiano che affiancava Mersh, si azionava la macchina fustellatrice che punzonava le sottili strisce di pelle poi montate su una struttura ondosa in ferro.
Al piano superiore del palazzo nella meravigliosa sala dedicata alla pellicceria, il lavoro del designer inglese Simon Hasan che creava vasi in pelle mediante le tecniche con cui venivano realizzate le armature nel medioevo. Successivamente si accedeva nella zona riservata alla collezione dell'alta moda dove le coloratissime lampade ipertecnologiche dell'americano Robert Natchigall che dotate di un sensore tattile-visivo si azionano a seconda di chi gli si muove davanti.
Tutte le opere limited edition sono realizzate con materiali di scarto della Selleria della maison.
Come potete vedere dalle foto era presente anche Silvia Venturini Fendi ieri a palazzo (persona davvero deliziosa oltretutto).
 Per l'occasione ho deciso di indossare una camicia in denim (ormai diventata trend indiscusso) e questa giacca fatta su misura in lino di Armani. Per completare ho aggiunto questa sciarpa verde che completava con un tocco di colore!
J.              
p.s. Presto caricherò anche il video dell'evento non appena verrà distribuito da FENDI.        

Ecco il mio invito all'evento! :D

Ecco Silvia Venturini Fendi con uno degli artisti.



Camicia, P&B
Giacca, Armani
Jeans, Zara
Sciarpa, Zara
Borsa in denim, Armani
Collana, Fendi



2 commenti:

  1. Che meraviglia, complimenti davvero mi hai colpito al cuore con le borse Fendi, che io adoro..
    OOO
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. Heey:)) LOVE ur blog. its very nice. Wanna follow each other?
    kisses
    XX
    http://lastylemuse.blogspot.com/

    RispondiElimina